Fili Biorivitalizzanti

I fili biorivitalizzanti sono l’alternativa meno invasiva delle biorivitalizzazioni tradizionali. Viene inserito nel derma un piccolo filo senza alcun ancoraggio capace, grazie al processo di meccano trasduzione, a stimolare il fibroblasta a produrre nuovo collagene e migliorare l’aspetto e la luminosità della pelle. L’azione di questi fili è duratura per 6 mesi e i primi effetti sono visibili dopo 3 settimane. È indicato nella biorivitalizzazione cutanea e nelle piccole lassità dove si va a fare una rete di sostegno.

– Obiettivo: ricompattare i tessuti di viso e corpo

– Tempo esecuzione: 30 minuti

– Protocollo sedute: ogni 6 mesi nella zona già trattata

– Durata: riassorbiti dopo 6 mesi

– Periodo consigliato: tutto anno

– Ripresa: immediata, possibilità di ematomi che si possono coprire con make up

– Risultato: immediato dopo 7 giorni e aumenta dai 30 giorni al sesto mese

– Consigli: cute svuotata con sottocute non presente e cute ptosica